Acufeni

    Pubblicato il: 9 Aprile 2018 Aggiornato il: 9 Aprile 2018

    DOMANDA

    Buon giorno dottore sono un ragazzo di 38 anni, da un paio d’anni sto soffrendo di sbandamenti, ho fatto un sacco di visite ed esami, l’otorino mi ha detto che non ho niente, solo una lieve ipoacusia bilaterale sulle alte frequenze, ora però da 5 mesi mi sono comparsi anche degli acufeni, sono andato dall’otorino che mi ha fatto fare un day hospital e mi ha fatto fare una cura con cortisone e carbogeno, ma non sono passati, l’otorino mi ha detto che non c’è niente e non si può fare niente mi devo solo abituare e può essere che passano da soli, cercando su internet ho scoperto che a volte può essere legato ai denti, siccome ho notato che quando stringo i denti, metto forza nel collo oppure sposto la mandibola indietro il fischio aumenta, ed ho anche dolori al collo, ed alcuni giorni anche senso di orecchie chiuse anche se in realtà nell’esame audiometrico l’udito è rimasto invariato come il primo fatto 2 anni fa, secondo lei, gli acufeni e gli sbandamenti potrebbero potrebbe essere veramente legati alla mantibola ? Grazie buona giornata..

    RISPOSTA

    Salve, si ci potrebbe essere una qualche correlazione, le consiglio di farsi controllare da uno gnatologo. Saluti

    Claudio Chimenti

    Claudio Chimenti

    Claudio Chimenti

    Professore ordinario di ortognatodonzia all’Università degli Studi dell’Aquila. Nato a Roma nel 1952, si è specializzato in otorinolaringoiatria, in odontostomatologia e in ortognatodonzia e gnatologia. Lavora come caporeparto di ortognatodonzia presso la clinica odontoiatrica dell’Università degli Studi dell’Aquila. È presidente della Sido (Società italiana di ortodonzia).
    Invia una domanda