Daparox EP

    Pubblicato il: 12 Maggio 2013 Aggiornato il: 12 Maggio 2013

    DOMANDA

    Sono un ragazzo di 23 anni e abito a Cascina (Pi).
    In breve: Da gennaio l’andrologo mi ha prescritto Daparox, farmaco che ho preso fino a venerdì sera. Da quattro giorni soffro di fortissimi sintomi da sospensione che ho letto in vari forum tipici dei farmaci a base di Paroxetina. Ho iniziato la cura a gennaio partendo con 5mg per la prima settimana, 10mg la seconda e la terza e poi mi sono stabilizzato su 15mg, fino ad arrivare a queste ultime 3 settimane poi ho fatto lo stesso procedimento a scalare. Ora sto impazzendo non riesco quasi ad alzarmi dal letto. Ho sentito l’andrologo ieri per telefono dato che per diversi giorni non è mai stato reperibile e la sua risposta data in 5 secondi è stata “Guarda se ti passa altrimenti prendi qualche goccia e fai a scalare un’altra volta”. Chiedo consulenza a lei perchè non ho ricevuto molte attenzione dal mio andrologo e dato che sto veramente male vorrei trovare il modo giusto perchè questi effetti svaniscano il prima possibile o quando meno affievolirli. Le domande che ho da porle sono: Prima cosa quanto può durare questo stato di malessere. E’ corretto prendere di nuovo il daparox visto che l’ho cessato da 5 giorni. Esiste qualche farmaco, prodotto erboristico o qualsiasi cosa che attenui questo stato o favorisca il recupero (il medico di famiglia mi ha prescritto “Vertiserc” mattina e sera ma non mi fa nessun effetto). Grazie, saluti.

    RISPOSTA

    Gentilissimo, quello che può fare è rivalutare sia con l’andrologoc che le ha somministarto il farmaco, sia con il medico curante ed anche eventualmente con l’aiuto di un esperto di farmaci come quello che sta le stato dato ( ovvero uno Psichiatra), la sintomatologia che lei riferisce.
    Cordialità