ERNIA DISCALE

    Pubblicato il: 23 Maggio 2010 Aggiornato il: 23 Maggio 2010

    DOMANDA

    Buonasera Professore, ho 46 anni, svolgo un lavoro di ufficio e pratico nuoto.
    Soffro di mal di schiena,da due mesi i dolori sono tornati, questa volta ho avuto dolori anche alla gamba sinistra; in particolare all’interno della natica e del polpaccio. Allego risulato della R.M.:
    – riduzione della fisiologica lordosi;
    – ridotta altezza dello spazio discale L5-S1 con modica protusione discale in sede mediana ed associata iniziale osteofitosi margino somatica;
    – a livello L4-L5 è presente ernia discale parz.te espulsa in sede sottoligamentosa mediana, che impronta focalmente il sacco durale;
    – Segni di discopatia anche a livello L3-L4 con piccola erniazione discale sottoligamentosa mediana e paramediana destra;
    – nella norma per ampiezza il canale vertebrale e il cono midollare;
    – discreti fenomeni degenerativi delle articni interpofisarie posteriori specie a livello L4-L5.
    Mi è stato consigliato l’intervento chirurgico.
    Cosa devo fare? Ringrazio e porgo distinti saluti.

    RISPOSTA

    Gent.mo

    le consiglio di farsi visitare da uno specialista neurochirurgo, in modo da correlare la sua sintomatologia con l’obbiettività neurologica e con il quadro radiologico.