Eutirox

    Pubblicato il: 2 Marzo 2010 Aggiornato il: 2 Marzo 2010

    DOMANDA

    Gent.ma Prof.ssa,
    sono una donna di 40 anni che assume 1 cpr/die di eutirox (150 mcg) da 15 anni a seguito di tiroidectomia x ca. Le chiedo cortesemente i motivi per cui tale compressa va presa a digiuno. Assumentola con un bicchiere di caffè e latte al mattino vado incontro a qualche effetto collaterale da ridotto assorbimento nel tempo?
    Quali controlli mi consiglia di fare x vedere, nel tempo, la correttà funzionalità dei vari organi interessati?
    La ringrazio anticipatamente,
    cordiali saluti
    Daniela V

    RISPOSTA

    Gentile Signora,

    è meglio assumere tiroxina con acqua per non interferire con il suo assorbimento intestinale.
    Sarebbe opportuno effettuare visite cardiologiche annuali e una valutazione della densità minerale ossea con la MOC.

    Cordialmente.

    Prof.ssa Maria Luisa Brandi