Herpes simplex labialis

    Pubblicato il: 19 Luglio 2011 Aggiornato il: 19 Luglio 2011

    DOMANDA

    Salve dottore, ho un problema che credo le sarà stato posto innumerevoli volte: recidive da HSV-1. Da 10 anni ne sono affetta, e oggi, a 26 anni, non mi pare vero di dover ancora combattere con una 30ina di recidive l’anno: un vero incubo. E questo, nonostante le cure semestrali di aciclovir (ripetute per due anni) e l’ultima a base di famciclovir. Ho saputo dell’uscita del vaccino Lupidon H, ma sono restia a provare data la scetticità di molti medici; inutile dirle che armamentario di creme ad applicazione locale uso. Vorrei chiederle se Lei ritiene valida l’integrazione di Lisina e le toccature con etere etilico, e qual è il suo punto di vista sul vaccino Lupidon H. Grazie infinite, Angelina

    RISPOSTA

    Gentile Angelina, il problema delle recidive di HSV , come avrai capito, non è ancora risolto e a nulla valgono i cicli con aciclovir e derivati e sfortunatamente anche l’impiego del vaccino non modifica l’andamento delle recidive, In più vi è qualche rischio nell’uso di questo vaccino come peraltra per tutti i vaccini. Io non lo prescrivo. Nell’Unità di Dermatologia che dirigo abbiamo adfottato da anni l’impiego del Gel al cloruro d’alluminio al 5 % ( Gel Astringente MOST) Serve a far regredire rapidamente la recidiva e a volte a bloccarla sul nascere. Si applica ai primi sintomi e si ripete l’applicazione più volta al giorno. I pazienti sono soddisfatti e con gli anni le recidive diventano sempre meno frequenti. Un caro saluto Prof. M. Monti

    Marcello Monti

    Marcello Monti

    Senior consultant di Dermatologia. Nato a Milano 62 anni fa, si è specializzato all’università di Pavia in dermatologia, venereologia e malattie infettive e parassitarie. Collabora con il ministero della Salute e con l’Istituto superiore di sanità. Si è dedicato allo studio delle malattie immunologiche e infettive della pelle e a nuovi trattamenti per i tumori […]
    Invia una domanda