prima volta

    Pubblicato il: 10 Settembre 2010 Aggiornato il: 10 Settembre 2010

    DOMANDA

    Sono Laura e ho 18 anni.Sono ancora vergine e adesso inizia a pesarmi. Per questo motivo, a parte le mie amiche che ne sono al corrente,cerco di non dare a vedere di essere inesperta in ambito sessuale..prima ero convinta di dover aspettare il ragazzo giusto, quello che sono sicura non mi farebbe mai del male ma adesso mi basta sapere che io sono pronta, insomma che me lo senta ed ultimamente mi è capitato di avere questo desiderio…la paura è tanta, sono totalmente inesperta…come devo fare con il mio ragazzo?è molto più grande di me e quindi con molta esperienza…mi vergogno, non mi piace il mio corpo e temo che non possa piacere nemmeno a lui!e per la prima volta sono necessari i preliminari?lascio fare tutto a lui?!

    Sono così combattuta..da una parte sento che è arrivato anche per me il momento di lasciarmi andare ma dall’altra ho veramente tanta paura

    RISPOSTA

    Cara Laura,

    è sempre sconsigliabile far finta di essere diversi: costa molte energie ed è un tradimento verso se stessi e anche verso gli altri! La mancata accettazione di te – del tuo corpo e di ben altro! – genera questa lotta interna faticosa e produce domande fuorvianti.

    Se in questo rapporto te la senti di procedere esci allo scoperto e confida almeno alcuni dubbi al tuo ragazzo: questo ti farà rilassare un po’ perché potresti anche sentirlo più vicino e complice nell’affrontare un passo avanti nella vostra intimità. Il sesso è importante perché permette di scambiare emozioni e fare un’esperienza in cui potrai scoprire col tempo ciò che più ti piace…

    Pensarlo invece come una prestazione fa perdere il senso positivo di un incontro!

    In bocca al lupo

    prof Chiara Simonelli

    Chiara Simonelli

    Chiara Simonelli

    Docente di psicologia dello sviluppo sessuale alla Sapienza di Roma. Nata a Firenze, si è laureata in psicologia all’Università La Sapienza di Roma, dove oggi è professore associato di psicologia dello sviluppo sessuale e affettivo nell’arco di vita e di psicologia e psicopatologia dello sviluppo sessuale alla facoltà di psicologia. Fondatrice dell’Istituto di sessuologia clinica […]
    Invia una domanda