Sensazione di battito irregolare

    Pubblicato il: 30 Marzo 2018 Aggiornato il: 30 Marzo 2018

    DOMANDA

    Buon giorno dottore una sua opinione capendo che non essendo dal vivo sarà molto difficile per lei poter essere preciso,in ogni caso le illustro velocemente la mia sensazione.Ho 44 anni sportivo da sempre in buona condizione fisica ma alcune volte ho come la sensazione che il battito del mio cuore non sia regolare ,avverto un vuoto (almeno questa è la sensazione) tra alcuni battiti.Ho fatto prima un semplice tracciato ed sono risultati lenti i battiti ma il dottore mi faceva notare che essendo uno sportivo poteva essere normale,ma abbiamo approfondito con un elettro cardiogramma sotto sforzo con risultati soddisfacenti e niente di anomalo.Cosa potrebbe essere secondo lei?La ringrazio anticipatamente e buona giornata

    RISPOSTA

    Credo si tratti di extrasistoli, cioè di battiti aggiunti di origine atriale o ventricolare. In genere si tratta di fenomeni privi di rilevanza e fortemente favoriti dagli stati emozionali o di fatica. Talvolta la perdita di potassio può favorire l’insorgenza di questi battiti aggiunti. Se il disturbo è prolungato ed invalidante può essere utile circostanziarlo con un Holter (ECG continuo) per 24 ore.

    Gianfranco Sinagra

    Gianfranco Sinagra

    Professore di malattie dell’apparato cardiovascolare all’Università degli Studi di Trieste. Nato a Palermo nel 1964, si è laureato all’Università degli Studi di Palermo e si è specializzato in cardiologia all’Università degli Studi di Trieste. Dirige la struttura complessa di cardiologia, il dipartimento cardiovascolare e la scuola di specializzazione in malattie dell’apparato cardiovascolare agli Ospedali Riuniti […]
    Invia una domanda