Staphylococcus hominis e Streptococcus mitis

    Pubblicato il: 20 Settembre 2016 Aggiornato il: 20 Settembre 2016

    DOMANDA

    Gent.mo Prof Camorese

    In seguito ad esami rivolti ad accertate Mycoplasma Hominis – Ureoplasma Urealiticum e Chlamidia Trachomatis eseguite su secreto uretrale da tampone ed urine , risultati tutti Negativi, mi hanno trovato però Staphylococcus hominis e Streptococcus mitis, pertanto col mio medico curante volevamo decidere se effettuare una terapia antibiotica o no. Come ho capito tali batteri sono presenti normalmente nel primo tratto urinario, pertanto vista la sua esperienza nel campo, volevo un suo parere sull’effettuare la terapia antibiotica o meno.
    Grazie .
    Deiana

    RISPOSTA

    Come lei ha giustamente detto, si tratta di normali colonizzanti, e non devono essere trattati assolutamente.