terapia tamoxifen

    Pubblicato il: 9 Marzo 2012 Aggiornato il: 9 Marzo 2012

    DOMANDA

    quadrantectomia
    sono stata operata di quadrantectomia per un carcinoma din 2 di tipo ormonale a cui è seguito un ciclo di radioterapia di 25 sedute. A seguito del controllo ecografico, fatto dopo tre mesi, ho ricevuto dal mio ginecologo la seguente diagnosi : ” Alla esplorazione della pelvi eseguita per via transvaginale si reperta un utero in AVS di volume aumentato e con struttura fibromatosa endometrio 9 mm DL 102 mm DAP 50 mm, “.In conclusione un endometrio abbastanza spesso. Premesso che ho 45 anni e sono in premenopausa è consigliabile una terapia con tamoxifen? Grazie

    RISPOSTA

    Se è stata prescritta, è molto utile. Tamoxifene riduce molto il rischio di carcinoma mammario recidivo e controlaterale.